Sega circolare da banco: Migliori modelli e Prezzi

Nella guida di oggi ti spiegheremo come scegliere la sega circolare da banco, un attrezzo pensato per chi desidera effettuare dei tagli di precisione. Si tratta infatti di uno strumento progettato sia per gli hobbisti, sia per chi ha bisogno di qualcosa di professionale.

Quando arriva l’esigenza di tagliare dei pezzi di legno più grossi, o dei materiali più impegnativi, ecco che un semplice seghetto potrebbe non bastare. Certo, puoi acquistare un modello dotato di lame con diametro superiore e con un motore con maggiore potenza in watt, ma non riusciresti mai a fare un lavoro realmente professionale. Ebbene, con questa particolare tipologia di sega potrai ottenere dei risultati straordinari, anche per merito del banco integrato.

Se non hai tempo di approfondire l’articolo, ti riportiamo subito la classifica delle migliori seghe circolari da banco. Proseguendo con la lettura andremo a vedere ognuno di questi modelli in maniera più dettagliata.

Cos’è la sega da banco?

Noto anche come banco sega circolare, questo apparecchio ha delle caratteristiche in comune con il suo “fratello minore”, ovvero il seghetto circolare classico. Significa che è dotato di una lama a disco con denti, e di un motore che la fa roteare ad un certo numero di giri al minuto.

C’è però una differenza cruciale che ti abbiamo anticipato poco sopra: la presenza della stazione di taglio, ovvero di un banco integrato nella struttura. Naturalmente ci sono altri dettagli non di poco conto, come la potenza superiore, insieme alle dimensioni maggiori. E poi questi strumenti hanno un prezzo più elevato, ma è normale, considerando le prestazioni che sono in grado di offrire.

In vendita puoi trovare diverse tipologie di seghe circolari con banco, come nel caso di quelle più compatte: un’ottima via di mezzo per chi vuole uno strumento efficace, ma senza rinunciare ad un ingombro e un prezzo contenuti. Poi abbiamo le seghe di tipologia professionale, con un costo che alle volte può superare senza problemi i 1.000 euro. Gli apparecchi in questione forse sono un po’ esagerati per un uso domestico, ma tutto dipende come sempre dalle esigenze dell’utilizzatore.

Sappi comunque che i banchi sega possono tagliare una gamma molto ampia di materiali. Non solo il legno, visto che nell’elenco si aggiungono anche i componenti plastici, il metallo, i pannelli di compensato e quelli in materiale composito.

Come funzionano le seghe circolari da banco?

Al contrario di quella a mano libera, la sega stazionaria consente solamente i tagli rettilinei, per un motivo ben preciso: la lama circolare è fissa, di riflesso tocca all’utente spingere contro di essa il materiale da tagliare. Da sottolineare che il concetto di fondo è rimasto lo stesso del primo prototipo, realizzato nel lontano 1775 dall’ingegnere inglese Walter Taylor.

Prima di scoprire le recensioni e la guida alla scelta, ci sono altri dettagli importanti da sottolineare. Intanto la sega da banco per legno o per metallo ha una struttura che rende al meglio in situazioni specifiche. Nella fattispecie, si tratta di uno strumento perfetto per segare pezzi o pannelli molto lunghi ma non troppo spessi (massimo 8 o 10 centimetri). I possibili campi di applicazione sono numerosi, dall’hobbistica alla falegnameria professionale, fino ad arrivare alla carpenteria e all’edilizia.

Considera che in vendita online puoi trovare anche i modelli di mini sega circolare da banco, che vengono invece usati nel mondo del modellismo.

Classifica delle migliori seghe circolari da banco

1. Sega circolare da banco Professionale Bosch GTS 10 XC

Sega circolare da banco Professionale Bosch GTS 10 XC
  • Tipologia: Professionale
  • Potenza: 2.100 W
  • Diametro della lama: 254 mm
  • Velocità: 3.200 Giri/minuto
  • Altezza di taglio: 635 mm a dx – 250 mm a sx
  • Dimensioni del banco: 584 x 759 mm
  • Peso: 35 Kg

Se stai cercando una sega elettrica circolare da banco professionale, allora ti consigliamo di valutare l’acquisto di questo modello della Bosch. Cosa lo rende così speciale? La presenza di alcune caratteristiche di livello assoluto, come la potenza del motore da 2.100 watt, e un diametro della lama che raggiunge i 254 millimetri. Il numero di giri a vuoto del disco è leggermente più basso rispetto alle medie (3.200 RPM), ma ciò è dovuto proprio alla grandezza della lama. E le dimensioni del tavolo? Anch’esse molto ampie, dato che la stazione misura 584 x 759 mm.

Per quanto riguarda le capacità di taglio, queste raggiungono un massimo di 635 millimetri a destra e di 250 millimetri a sinistra. Il prezzo del macchinario è senza dubbio alto, ma si tratta di un modello realmente professionale, utilizzabile però anche nei laboratori domestici. La dotazione in termini di funzioni e accessori è straordinaria: considera infatti che il Bosch Professional 0601B30400 GTS 10 XC integra un freno d’emergenza di ultima generazione, la funzione di avviamento dolce e il sistema elettronico di regolazione della velocità. Infine, c’è la funzione di aspirazione dei trucioli e un comodo sacchetto integrato per la raccolta. Purtroppo ha un peso elevato, intorno ai 35 chili, ma si tratta di un vero e proprio “mostro”, di nome e di fatto.

Offerta
Bosch Professional 0601B30400 Banco Sega GTS 10 XC, 254 mm, Ø Foro Lama: 30 mm, Confezione in Cartone, 2100 W, 230 V
  • Il banco sega GTS 10 XC di Bosch Professional: buoni risultati anche nelle condizioni d'impiego dure grazie al potente...
  • Adattamento flessibile a pezzi di diverse dimensioni grazie a una funzione che permette di allargare e allungare il...

2. Banco sega circolare Makita MLT100 1.500W

Banco sega circolare Makita MLT100
  • Tipologia: Semi-professionale
  • Potenza: 1.500 W
  • Diametro della lama: 260 mm
  • Velocità: 4.500 Giri/minuto
  • Altezza di taglio: 93 mm a 90° – 64 mm a 45°
  • Dimensioni del banco: 1100 x 770 mm
  • Peso: 34 Kg

Questo modello della Makita è un’ottima via di mezzo fra prestazioni elevate e costi contenuti. Si colloca infatti in una fascia intermedia, con un prezzo che si aggira intorno ai 600 euro, ma con una serie di caratteristiche meritevoli di citazione. Si parte da una buona potenza del motore, che raggiunge i 1.500 watt, e dalle dimensioni della lama, con un diametro di 260 millimetri. Questa sega circolare da banco, poi, integra una serie di extra molto interessanti, come il freno elettrico, e la possibilità di inclinare la lama fino ad un massimo di 45 gradi. Il peso è elevato (34 chili), ma viene giustificato da una stazione molto ampia (110 cm x 77 cm x 37,5 cm) e dalla grande qualità dei materiali di fabbricazione.

Perché dovresti comprarla? Perché ha un prezzo abbordabile, e ti dà la possibilità di settare una vasta gamma di regolazioni. Non è semplicissima da usare, perché essendo semi-professionale richiede un po’ di esperienza, ma basta studiare i tanti tutorial che si trovano sul web. Ad ogni modo, sappi che non è perfetta, e che il prezzo più basso delle medie nasconde qualche piccola imprecisione nel taglio. Però dura una vita e, se devi tagliare listelli con una profondità massima di 4,5 cm, allora questo è l’attrezzo che fa al caso tuo. Guide e carrelli sono migliorabili, ma ricorda che si tratta pur sempre di uno strumento per hobbisti.

Makita MLT100 - Banco sega 260 millimetri 1.500W
  • Tavolo allungabile a sinistra con movimento scorrevole
  • La tabella di estensione destra e posteriore consente una maggiore capacità di taglio

3. Sega da banco Bosch Professional GTS 635-216

Sega da banco Bosch Professional GTS 635-216
  • Tipologia: Semi-professionale
  • Potenza: 1.600 W
  • Diametro della lama: 216 mm
  • Velocità: 5.500 Giri/minuto
  • Altezza di taglio: 70 mm a 90° – 50 mm a 45°
  • Dimensioni del banco: 500 x 658 mm
  • Peso: 22 Kg

Altro giro, altra corsa, altro banco sega circolare prodotto dalla Bosch. E ancora una volta ci ritroviamo di fronte ad un piccolo (per modo di dire) gioiello della falegnameria. Si tratta infatti di uno dei banchi sega più compatti e meno costosi della linea di questo brand, con un prezzo a dir poco accessibile, ma senza rinunciare alla qualità. Il motore ha una potenza da 1.600 watt, mentre la lama ha un diametro che raggiunge i 216 millimetri. Di ottimo livello la stazione di taglio, meno ampia rispetto al solito, con misure da 50 x 68,8 x 33,2 centimetri. Il peso complessivo, invece, non supera i 22 chilogrammi.

Quali sono le altre caratteristiche interessanti della Bosch Professional 0601B42000 GTS 635-216? Ad esempio la sua capacità di taglio da 635 millimetri, e l’altezza di taglio da 70 millimetri. Il modello ospita poi una serie di funzioni che noi consideriamo fondamentali, anche nei prodotti di fascia più bassa, come l’avviamento dolce della lama e la protezione al riavvio. In secondo luogo, c’è anche un interruttore di sicurezza e il sacchetto integrato per la raccolta di polvere, trucioli e altri materiali di scarto. Infine, da notare le maniglie laterali, perfette per spostare agilmente la sega stazionaria.

Bosch Professional 0601B42000 Banco Sega GTS 635-216, 216 mm, Ø Foro Lama: 30 mm, Confezione in Cartone, 1600 W, Na, Size
  • Il banco sega GTS 635-216 Professional: prestazioni eccellenti grazie al motore da 1600 Watt
  • Ottimi risultati grazie a una capacità di taglio ottimizzata di 635 mm e un'altezza di taglio di 70 mm

4. Sega circolare con banco Makita 2712

Sega circolare con banco Makita 2712
  • Tipologia: Semi-professionale
  • Potenza: 2.000 W
  • Diametro della lama: 315 mm
  • Velocità: 3.400 Giri/minuto
  • Altezza di taglio: 85 mm a 90° – 58 mm a 45°
  • Dimensioni del banco: 1670 x 700 mm
  • Peso: 54 Kg

Non è la migliore sega circolare da banco, ma rappresenta una buona alternativa ai prodotti di fascia media, specialmente se ti serve un banco sega portatile. Pur avendo degli innegabili difetti, naturali considerando il prezzo, questo prodotto della Makita stupisce sotto diversi punti di vista. Intanto per la potenza del motore, che raggiunge i 2.000 watt, e poi per la compattezza della struttura, con il suo comodo banco estensibile. Le dimensioni complessive raggiungono i 61 x 86 x 49 centimetri, mentre le capacità di taglio sono le seguenti: 85 millimetri (perpendicolare) e 58 millimetri (taglio angolare a 45 gradi).

Il disco della lama ha un diametro da 315 millimetri, e raggiunge 3.400 giri al minuto. In secondo luogo, la Makita 2712 2000W ha una serie di comodi accessori in dotazione, come la canonica guida di taglio laterale e lo spingi-pezzi. Altre peculiarità interessanti? Ha il bocchettone per inserire l’aspiratore, il pulsante di arresto e le ruote alla base delle gambe, indispensabili per gli spostamenti. Sappi, infatti, che a dispetto della sua compattezza è un modello davvero pesante, visto che si attesta sui 54 chili. Senza le ruote, quindi, sarebbe praticamente impossibile da schiodare dal pavimento. Il nostro parere finale? L’assemblaggio non è eccezionale, ma a questo prezzo ci può stare.

Makita 2712 2712-Sierra de Mesa 315 mm 2.000W, Nero
  • MAKITA 2712 - Sierra de mesa 315 mm 2.000W

5. Circolare da banco Einhell TC-TS 820

Circolare da banco Einhell TC-TS 820
  • Tipologia: Hobbista
  • Potenza: 2.950 W
  • Diametro della lama: 200 mm
  • Velocità: 2.950 Giri/minuto
  • Altezza di taglio: 43 mm a 90° – 35 mm a 45°
  • Dimensioni del banco: 500 x 335 mm
  • Peso: 35 Kg

È la sega elettrica circolare da banco più economica che potrai mai trovare sul mercato, tanto che non raggiunge nemmeno i 100 euro. Si parla quindi di un modello per hobbisti della prima ora, perfetto se stai appena approcciando il mondo della falegnameria, ma inadeguato se hai degli obiettivi minimamente professionali. Poco male, perché questa sega della Einhell non promette nulla che non possa mantenere. La sua potenza è ridotta e non supera gli 800 watt, mentre il diametro della lama a 24 denti arriva a 200 millimetri, con un totale di 2.950 giri al minuto.

La stazione di taglio ha delle dimensioni comunque sufficienti per poter fare dei buoni lavori, considerando una misura da 500 millimetri x 335 millimetri. L’altezza di taglio massima arriva invece a 43 millimetri in perpendicolare e a 35 millimetri con angolazione a 45 gradi. È un banco sega molto leggero, con un peso di poco superiore ai 10 chili, e dunque pensato per chi ha esigenze di mobilità nel proprio laboratorio. Per quanto riguarda le funzioni speciali, questo modello low cost della Einhell integra solamente la funzione di aspirazione dei trucioli. In conclusione, è un modello perfetto per chi deve limitarsi a qualche lavoretto domestico, senza spendere troppo.

Einhell 4340410 Sega Circolare da Banco TC-TS 820, AMA Ø 200 X Ø 16 X 2.4 mm 20 Z, 800 W, Dimensioni del piano: 500 x 335 mm
  • Sega circolare da banco TC-TS 820 (800 W, lama Ø 200 x Ø 16 x 2.4 mm 20 Z)
  • Potenza: 800 W S2 10 min

6. Sega circolare da banco Einhell TC-TS

Sega circolare da banco Einhell TC-TS
  • Tipologia: Hobbista
  • Potenza: 2.000 W
  • Diametro della lama: 250 mm
  • Velocità: 5.000 Giri/minuto
  • Altezza di taglio: 85 mm a 90° – 65 mm a 45°
  • Dimensioni del banco: 640 x 487 mm
  • Peso: 18 Kg

Chiudiamo le nostre recensioni delle migliori seghe circolari da banco con un altro prodotto della Einhell, ancora una volta appartenente alla fascia economica. La TC-TS 2025 U ha un motore con potenza da 2.000 watt e un banco stazionario a due elementi, che misura 56,5 x 71 x 32,5 centimetri e un piano da lavoro che misura 640 x 487 mm con la possibilità di ampliarlo sia a destra che a sinistra di ulteriori 200 mm. La lama a 24 denti ha un diametro da 250 millimetri e può raggiungere un massimo di 5.000 giri al minuto, mentre l’altezza di taglio è da 85 mm (90 gradi) e da 65 mm (angolazione da 45 gradi).

È una sega molto interessante per chi vuole un banco estensibile e portatile, anche alla luce della leggerezza della stazione, con un peso intorno ai 18 chilogrammi. Naturalmente la struttura ospita il foro per collegare il tubo di aspirazione, la guida per i tagli, lo spintore dei pezzi e il classico pulsante di arresto per la sicurezza dell’utente. C’è anche un avvolgi-cavo incorporato, e l’assemblaggio dei pezzi è piuttosto intuitivo. Infine, buona la stabilità complessiva del banco e le sue prestazioni di taglio, ma non è una sega adatta per un uso intensivo. Tienilo a mente quando la acquisti, perché la qualità dei materiali non è molto elevata, ed è normale visto il prezzo della macchina.

Offerta
Einhell TC-TS 2025 U Sega Circolare con Banchetto, max. 2000 W, Due Elementi, Rosso
  • Sega Circolare con Banchetto TC-TS 2025/1 U (max. 2000 W, lama Ø 250 mm)
  • Potenza massima: 2.000 W

Sega da banco professionale o hobbistica: quale scegliere?

In primo luogo occorre fare un po’ di chiarezza sui vari tipi di banchi sega che puoi trovare sul mercato. La prima distinzione, come detto più volte, va fatta basandosi sulla professionalità dell’apparecchio, dunque sulla sua potenza e sulle sue dimensioni. Le opzioni sono sostanzialmente due:

  • Sega stazionaria per hobbisti (uso domestico)
  • Sega circolare a banco professionale

Il modello per uso hobbistico è più compatto e meno potente rispetto al secondo, ma riesce comunque ad offrire delle prestazioni elevate. Ha un costo che può arrivare fino ad un massimo di 450 euro, e in questo segmento uno dei marchi più diffusi in assoluto è Makita.

Naturalmente le acquisti sapendo già che non possono offrire delle soluzioni da top gamma: hanno infatti dei difetti legati soprattutto al costo basso, come la presenza di guide di taglio non eccezionali. Questo perché i produttori, per offrire delle opzioni low cost, devono gioco forza risparmiare su alcuni aspetti. Di contro, optando per un prodotto di fascia alta, riuscirai a ridurre al minimo questi piccoli limiti.

La sega professionale è tutto un altro paio di maniche, dato che eccelle in qualsiasi aspetto, dalla potenza alla qualità dei materiali e dell’assemblaggio. Nulla ti impedisce di comprarne una per il tuo laboratorio domestico, visto che puoi trovare degli ottimi apparecchi a costi meno proibitivi. I modelli Premium possono tranquillamente costare più di 1.000 euro, ma esistono dei buoni strumenti già sulla fascia dei 600-700 euro. Anche qui c’è un brand leader nel settore, e stavolta si tratta della Bosch.

Inutile dire che, se desideri il massimo della precisione, dovrai investire proprio in questo tipo di sega circolare con banco.

Come scegliere il banco sega circolare

1. Prestazioni e potenza

Innanzitutto è di fondamentale importanza valutare la potenza del motore, espressa sempre in watt. I valori possono partire da un minimo di 1.400 watt, fino a spingersi anche oltre i 2.000 watt. In genere, i modelli realmente professionali non scendono quasi mai al di sotto di questa soglia, mentre quelli per hobbisti raramente la raggiungono.

Qual è il modello più adatto alle tue esigenze? Dipende tutto dalle prestazioni che richiedi. Per farti un esempio pratico, una potenza superiore ai 2.000 watt ti consente di tagliare materiali molto duri, con uno spessore fino a 5 centimetri circa. Se non hai queste esigenze, puoi accontentarti di una sega circolare da banco di fascia intermedia, dai 1.400 ai 1.800 watt circa.

Se si parla di prestazioni, poi, conta anche la misura delle lame, che è decisamente più ampia rispetto ai seghetti normali. Può infatti raggiungere e superare un diametro di ben 260 millimetri. Prima di acquistare un banco sega circolare, inoltre, assicurati di controllare quali sono i valori di taglio sia in altezza che in larghezza. In questo modo capirai se si adatta alle tue specifiche necessità, e alle dimensioni dei pannelli che vuoi tagliare.

2. Versatilità, funzioni e accessori

Se speri di portarti a casa uno strumento leggero e compatto, purtroppo devi accettare la realtà dei fatti: semplicemente non esistono. Tutte le seghe dotate di stazione di taglio pesano parecchio, intorno ai 35 chili, e hanno chiaramente un ingombro superiore. Vuol dire che ti conviene capire prima di tutto dove andrai a sistemarle, per vedere se c’è spazio a sufficienza per ospitarle.

Capitolo versatilità e accessori: acquistando una sega con diversi extra, potrai contare su uno strumento molto più efficiente e pratico. Nella lista delle componenti chiave troviamo ad esempio la già citata guida di taglio, che può essere classica (a T) oppure avanzata (a laser). Anche la possibilità di regolare l’ampiezza della stazione di taglio è importantissima, così come la presenza dei dispositivi di arresto, necessari per garantire la sicurezza (freno di emergenza).

Nei modelli di fascia professionale ci sono altre funzioni particolari, come la regolazione elettronica della velocità, e il mandrino incorporato. In quest’ultimo caso, hai la possibilità di usare l’apparecchio anche come smerigliatrice o trapano.

Seghe circolari da banco più vendute

Lascia un commento