Sega Circolare: Caratteristiche e migliori modelli

sega circolare

In questa guida ti spiegheremo come scegliere la sega circolare, un attrezzo sempre più diffuso presso le case degli amanti del fai da te.

Si tratta di uno strumento progettato specificatamente per il taglio rettilineo e di svariate lunghezze, su oggetti composti da legno o da altri materiali, come il metallo. È uno dei grandi must per gli appassionati di home made, per via di un prezzo tutto sommato abbordabile, e per i tantissimi vantaggi che riesce a garantire. Devi però sapere che in vendita si trovano tantissimi modelli diversi di seghetto circolare, che variano in base alle dimensioni del disco, alla potenza e agli extra presenti.

Ecco perché oggi ti spiegheremo quali sono i fattori più importanti da studiare, elencandoti anche i migliori modelli sul mercato.

Classifica delle migliori seghe circolari

Vediamo subito quali sono, secondo il nostro parere, le migliori seghe circolari che puoi trovare in commercio.

ImmagineModelloDove acquistarlo
Bosch Professional 060157A000 Sega GKS 85, Ø: 235 mm, 1x Lama Circolare Optiline Wood, in Scatola di Cartone, 2200 W, 230 VBosch Professional GKS 85
Prezzo: 306,70 EUR
Offerta su Amazon
Bosch Professional GKS 190 Sega Circolare, Lama: 190 mm, profondità di Taglio: 70 mm, in Scatola di Cartone, 1400 W, BluBosch Professional GKS 190
Prezzo: 126,00 EUR
Offerta su Amazon
TACKLIFE 1500W 4700 RPM Sega Circolare con Laser, 2 Lame (185 mm), Profondità e Angolo di Taglio Regolabili: 45 mm (45°) - 63 mm (90°), Attacco Aspirazione, Legno, Metallo Morbido e Plastica - PES01ATacklife 4700RPM
Prezzo: 64,99 EUR
Offerta su Amazon
Bosch PKS 55 A Sega Circolare, 1200 Watt, Profondità del Taglio a 90°/45°, 0 - 55 mm, 0 - 38 mm, in CartoneBosch PKS 55 A
Prezzo: 89,90 EUR
Offerta su Amazon
Einhell 4330937 TH-CS 1400 Sega Circolare Manuale, Rosso, 1400 WEinhell TH-CS 1400
Prezzo: 68,47 EUR
Offerta su Amazon
Bosch PKS 16 Multi Mini Sega CircolareBosch PKS 16
Prezzo: 129,00 EUR
Offerta su Amazon
Evolution Rage1B1852Eu, Sega Circolare 185 mmEvolution Rage
Prezzo: Prezzo non disponibile
Offerta su Amazon
Bosch Home and Garden PKS 40 Sega circolare, 850 WBosch Home and Garden PKS 40
Prezzo: 84,00 EUR
Offerta su Amazon
Skil 5740CA Sega Circolare, Nero/AntraciteSkil 5740CA
Prezzo: 54,89 EUR
Offerta su Amazon
Einhell 4330970 Te-CS 190 Sega Circolare Manuale, Adattatore per Aspirazione, 1500 WEinhell Te-CS 190
Prezzo: 108,00 EUR
Offerta su Amazon

1. Bosch Professional GKS 85 2200 W 230 V

Sega circolare Bosch Professional 2200 W 230 V
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 2200 W
  • Velocità: 5000 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 235 mm
  • Diametro foro lama: 30 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 65 mm
  • Peso: 7,5 Kg

Partiamo subito dal pezzo forte della Bosch, un seghetto circolare fra i più potenti sul mercato. Si tratta di un modello con alimentazione a cavo, che dovrai dunque connettere ad una presa di corrente. Il motore ha un wattaggio molto elevato, pari a 2.200 W, che ti darà la possibilità di lavorare anche le assi e i ciocchi di legno più duri e spessi. Per quanto concerne le caratteristiche tecniche, ha una profondità di taglio di massimo 85 millimetri, e un basamento in metallo che assicura uno scorrimento più fluido sul materiale.

Se desideri portarti a casa una sega elettrica circolare di reale qualità, sappi che è difficile trovare di meglio. Anche per merito della presenza di una efficiente turbo-ventola e di uno scarico laterale per i trucioli, che facilitano non di poco il lavoro. La Bosch Professional 060157A000, poi, può vantare tutte le protezioni indispensabili per evitare incidenti con la lama. Inoltre, può raggiungere i 5.000 giri al minuto e può essere inclinata fino ad un massimo di 45 gradi. L’unico vero difetto è il suo peso, piuttosto elevato (circa 7,5 chili).

2. Bosch Professional GKS 190 Blue

sega circolare Bosch Professional GKS 190 Blue
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 1400 W
  • Velocità: 5500 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 190 mm
  • Diametro foro lama: 30 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 50 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 70 mm
  • Peso: 4,2 Kg

La GKS 190 è con tutta probabilità la sega più venduta del marchio Bosch, per via del grande rapporto in termini di qualità/prezzo. Non è la più potente in circolazione ma sa il fatto suo, con un motore da 1.400 watt capace di raggiungere 5.000 giri al minuto. In sintesi, ci troviamo di fronte ad una sega circolare per legno che fa della velocità e della praticità il suo vero punto a favore. È un modello a filo, e possiede il classico basamento in metallo per favorire lo scorrimento sulle superfici da tagliare.

Il prodotto in questione monta delle lame Woodrazor, pensate appositamente per il taglio del legno. Davvero ottima la struttura, con una scocca protettiva sopra la lama (carter) e con un tubo che provvede alla dispersione dei trucioli e dei materiali di scarto. Quali sono le altre caratteristiche da sottolineare? La possibilità di modificare l’inclinazione da 0 a 45 gradi massimo, la guida laser e un cavo piuttosto lungo, che raggiunge i 3 metri. Infine, la Bosch Professional GKS 190 Blue ha una profondità di taglio da 70 millimetri e una lama con diametro da 190 millimetri.

3. Tacklife 1500W 4700RPM

Sega circolare Tacklife 1500W 4700RPM

  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 1500 W
  • Velocità: 4700 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 190 mm
  • Diametro foro lama: 20 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 45 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 63 mm
  • Peso: 4,9 Kg

Se desideri andare al risparmio, senza per questo sacrificare aspetti fondamentali come la qualità di taglio e le prestazioni, allora ti consigliamo questo seghetto circolare della TACKLIFE. Ha un costo da record (intorno ai 70 euro), e una serie di caratteristiche degne di approfondimento. Per prima cosa, si tratta di un modello a filo con una potenza del motore da 1.500 watt, capace di raggiungere 4.700 giri al minuto (RPM). Ottima la dotazione di accessori, con una guida laser integrata e con una scocca protettiva in alluminio. Inoltre, ha un cavo con una lunghezza di 3 metri.

Ritornando alla dotazione di accessori, sappi che inclusa nel bundle troverai una seconda lama con 40 dentini, insieme al disco base con 24 denti. Significa che, oltre al classico legno, potrai lavorare anche altri materiali più duri, come le piastrelle e le lamiere (ma senza esagerare con lo spessore). Inoltre, acquistando la Tacklife 1500W 4700RPM troverai nel pacco altri gadget, come la chiave esagonale, indispensabile per la sostituzione delle lame. Infine, la profondità massima di taglio raggiunge i 63 millimetri, la lama può essere inclinata fino a 45 gradi e il peso corrisponde a circa 5 chilogrammi.

4. Bosch PKS 55 A 1200 Watt

Sega circolare Bosch PKS 55 A 1200 Watt
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 1200 W
  • Velocità: 5600 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 160 mm
  • Diametro foro lama: 20 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 38 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 55 mm
  • Peso: 3,9 Kg

Questo prodotto della Bosch si colloca nella fascia medio-bassa, ma ha delle caratteristiche ottime. In primis la potenza del motore che, pur non essendo elevatissima, arriva ad un totale di 1.200 watt, e in secondo luogo la possibilità di inclinare il disco fino a 45 gradi. La profondità di taglio arriva invece a 55 millimetri, e anche in questo caso siamo in media come valori. Considera che si tratta di una sega circolare per legno morbido, ma che potrai usare anche su altri materiali, come il lamierino in alluminio e l’acciaio sottile.

Il diametro della lama arriva ad un totale di 160 millimetri, ma c’è anche una versione da 190 millimetri con potenza da 1.600 watt. Ci troviamo di fronte ad un elettrodomestico ideale se devi realizzare un taglio rettilineo e preciso, e con un peso ridotto rispetto alla media (circa 3,9 chilogrammi). Se stai cercando un seghetto portatile e compatto, non pesante e facile da usare, allora la Bosch PKS 55 A 1200 Watt fa proprio al caso tuo. A differenza di altri modelli, questo viene accessoriato con un serbatoio per i trucioli, insieme ad una guida parallela standard e ad un’utilissima cuffia di protezione. Infine, il disco può raggiungere i 5.600 giri al minuto (RPM).

5. Einhell 4330937 TH-CS 1400

Sega circolare Einhell 4330937 TH-CS 1400
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 1400 W
  • Velocità: 5200 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 190 mm
  • Diametro foro lama: 20 mm
  • Peso: 4,4 Kg

La Einhell 4330937 TH-CS 1400 è una sega circolare a mano low cost, pensata per un uso sporadico e per tagliare solo ed esclusivamente il legno morbido. Ha infatti una potenza più bassa rispetto agli altri modelli, con un motore da 1.400 watt, che le consente di raggiungere 5.200 giri al minuto. Sappi però che, a dispetto del prezzo contenuto, ti dà la possibilità di regolare sia la profondità di taglio, sia l’inclinazione dell’attrezzo. Inoltre, nel pacco trovi anche una guida parallela per i tagli di precisione e un cuneo di sicurezza integrato, che ti mette al riparo da eventuali inceppamenti.

Se ti interessa una sega per tagli dritti e precisi, questo apparecchio della Einhell è una soluzione poco costosa ma molto interessante. Non potrai però usarla su materiali duri o differenti dal legno, perché la lama in metallo non è stata progettata per altri scopi. Di ottimo livello l’impugnatura ad arco, che permette una presa confortevole e salda, anche per merito della presenza di un manico ergonomico. Ed ecco altre buone notizie: la scocca ospita un attacco per il tubo di aspirazione, e la lama ha un diametro di ben 190 millimetri.

6. Bosch PKS 16 Multi Mini Sega Circolare

Mini Sega Circolare Bosch PKS 16
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 400 W
  • Velocità: 6400 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 65 mm
  • Diametro foro lama: 15 mm
  • Profondità di taglio massima: 16 mm
  • Peso: 1,9 Kg

Con la Bosch PKS 16 Multi entriamo nel settore delle mini seghe circolari, dunque super-portatili e pensate per i lavoretti meno impegnativi. Si tratta di un modello alimentato a filo con potenza del motore da 400 watt, ma capace di raggiungere 6.400 giri al minuto. Il diametro della lama è molto piccolo, considerando che non supera i 65 millimetri, e ha inoltre una profondità di taglio che può essere regolata fino ad un massimo di 16 mm. La dotazione degli accessori è di ottimo livello, visto che include in totale 3 lame, un attacco per aspiratore e la comoda valigetta per il trasporto.

Le 3 lame sono un extra molto gradito, perché rendono questo modello particolarmente versatile. La prima è stata progettata per il taglio del legno morbido, mentre la seconda per segare il materiale composito. La terza, con rivestimento diamantato, è invece in grado di tagliare sia le piastrelle sia le mattonelle in grès porcellanato. Per quanto concerne la tecnologia, c’è un supporto CutControl per i tagli di precisione che può essere rimosso o montato a piacimento. Infine, la maneggevolezza è strepitosa, per via della sua leggerezza (1,9 chilogrammi).

7. Sega circolare Evolution Rage

Sega circolare Evolution Rage
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 1200 W
  • Velocità: 3700 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 185 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 45 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 63 mm
  • Peso: 5 Kg

La Evolution Rage1B1852Eu 185 mm è senza dubbio una delle seghe circolari migliori per rapporto fra qualità e prezzo. Ha un costo che si aggira intorno ai 100 euro, e integra una lama tuttofare, capace di tagliare legno, plastica, alluminio e acciaio, senza per questo doverla sostituire con altri dischi. Ha un’alimentazione a filo e una potenza leggermente più bassa rispetto alle medie (1.200 watt), ma compensata da una lama davvero resistente ed efficace. Se la userai sulla lamiera, potrai arrivare ad una profondità di taglio massima di 6 millimetri, ben al di sopra del valore di altre seghe della medesima fascia.

Il peso dell’apparecchio è importante (circa 5 chili), ma la struttura è solida e questo dona alla sega una stabilità e una precisione molto alte. Non a caso, è uno strumento perfetto per chi desidera ottenere tagli rettilinei puliti e netti, quindi senza sbavature. Quali sono gli altri aspetti da sottolineare? La lama ha un diametro di 185 millimetri, e la scocca integra un’impugnatura di tipo ergonomico, anti-scivolo e progettata per non perdere mai il controllo della sega.

8. Bosch Home and Garden PKS 40 850 W

Sega circolare bosch Home and Garden PKS 40 850 W
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 850 W
  • Velocità: 4500 Giri/minuto
  • Diametro della lama: 130 mm
  • Diametro foro lama: 16 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 26 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 40 mm
  • Peso: 2.6 Kg

Nel set dei seghetti circolari prodotti da Bosch troviamo questa piccola perla, una delle più compatte del marchio, ottima per gli hobbisti alle prime armi e non solo. Ha una potenza del motore contenuta (800 watt), ma può comunque raggiungere i 4.500 giri al minuto. La profondità di taglio non va oltre i 40 millimetri, mentre si ferma a 26 mm con inclinazione a 45 gradi. La lama è di medie dimensioni, con un diametro da 130 millimetri, ma è presente la tecnologia CutControl per ottenere un taglio netto e preciso. Naturalmente c’è anche la guida parallela, ottima per seguire la linea di taglio senza uscire fuori strada.

La dotazione include inoltre l’attacco per l’aspiratore, insieme alla cuffia di protezione. Di buon livello i sistemi di sicurezza, e lo stesso discorso vale per la qualità della lama, in metallo duro. L’uso di questo attrezzo viene comunque consigliato soltanto per il legno, dato che il disco Speedline Wood non è stato progettato per altri materiali. Il prezzo potrebbe sembrarti piuttosto alto per una sega con queste caratteristiche, ma devi mettere in conto la leggerezza (2,6 chili) e la manovrabilità.

9. Skil 5740CA Nero/Antracite

Sega circolare Skil 5740CA
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 700 W
  • Diametro della lama: 130 mm
  • Diametro foro lama: 16 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 26 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 40 mm
  • Peso: 2.4 Kg

La sega circolare a mano della Skil è un attrezzo molto compatto e leggero, con alimentazione a filo e con valori standard da fascia medio-bassa, come si evince anche dal prezzo. Il motore ha infatti una potenza da 700 w, ma il disco può comunque raggiungere una velocità pari a 4.300 giri al minuto. Molto particolare la struttura, con un’impugnatura ad angolo che ricorda molto da vicino i seghetti manuali, e che garantisce una presa sicura e stabile. È leggera (2,4 chili) e ha una lama con diametro da 130 millimetri a 24 denti, mentre la profondità di taglio arriva fino ad un massimo di 40 millimetri.

La Skil 5740CA Nero/Antracite è un attrezzo ottimo per chi si è appena avvicinato al mondo delle seghe circolari, dunque per chi necessita di uno strumento non troppo costoso. È chiaro che è adatto solo per il taglio del legno morbido, ma questo non rappresenta di certo un limite. La struttura ha anche l’attacco per il tubo aspiratore, ma assicurati di usare l’attrezzo solo sul legno tenero, per evitare di spaccare la lama.

10. Einhell 4330970 Te-CS 190 1500 W

Einhell 4330970 Te-CS 190 1500 W
  • Alimentazione: Elettrica a filo
  • Potenza: 1500 W
  • Diametro della lama: 190 mm
  • Diametro foro lama: 30 mm
  • Profondità di taglio a 45°: 48 mm
  • Profondità del taglio a 90°: 66 mm
  • Peso: 5.2 Kg

Questo modello della Einhell ha una buonissima potenza di base del motore, da 1.500 watt, e la capacità di raggiungere un’angolazione di taglio a 45 gradi. È vero, ha un costo un po’ più alto rispetto alle medie, ma anche una serie di extra che non si vedono spesso, come l’illuminazione LED per il taglio di precisione. L’albero ha inoltre un meccanismo a blocco che permette di sostituire velocemente il disco della lama, e una guida parallela standard. L’impugnatura è ad arco, il che consente all’utilizzatore una presa sicura sull’attrezzo, mentre il peso è piuttosto ampio (5,2 chili circa).

La profondità di taglio perpendicolare arriva a 66 millimetri, e la robustezza della lama è ideale per segare pezzi più spessi prima da un lato e poi dall’altro (taglio cieco). Fra gli altri dettagli da sottolineare troviamo un diametro del disco piuttosto ampio, da 190 mm, e un piatto d’appoggio molto comodo e preciso. Naturalmente è presente pure l’attacco per inserire il tubo di aspirazione, che ti permetterà di sbarazzarti dei trucioli senza fastidi o fatica. In conclusione, un ottimo attrezzo che fa il suo sporco lavoro egregiamente, potente e capace di tagli netti.

Come scegliere un seghetto circolare

Come scegliere un seghetto circolare

Caratteristiche delle lame

Come spiega il suo stesso nome, la sega in questione è dotata di una lama circolare montata sul corpo macchina dell’attrezzo. Esistono diverse tipologie di lame, e le principali differenze dipendono soprattutto dalla composizione in termini di materiali, e dal numero dei dentini presenti sul filo del disco.

1. Materiali della lama

La lega metallica più diffusa nei dischi della sega elettrica circolare è l’acciaio, ma la scelta dipende sempre dal tipo di materiale che intendi tagliare. Non preoccuparti, perché qui di seguito troverai la lista completa delle opzioni.

  • Acciaio HSS (High Speed Steel): se stai cercando una sega circolare per legno, allora ti consigliamo di optare per un modello con lama in acciaio HSS. Questa lega è infatti perfetta per tagliare i pezzi di legno più morbidi, e inoltre potrai affilarla anche da solo. Non utilizzarle per ciocchi robusti, perché potrebbero spezzarsi, in quanto più sottili.
  • Lame ai carburi di tungsteno: note anche come SRG o TCT, queste lame vengono progettate per il taglio di ciocchi e pezzi di legno più massicci. Hanno uno spessore superiore alle HSS, e ovviamente una durata maggiore.
  • Lame con inserti diamantati: al contrario di altre tipologie, queste particolari lame sono adatte non per il legno ma per altri materiali, come i mattoni e il cemento.
  • Lame ai carburi di silicio: anche in questo caso, ci troviamo di fronte ad una lama sviluppata per il taglio di altri materiali. Nella fattispecie, parliamo dei metalli come il ferro e dei sintetici. Hanno una superficie più abrasiva rispetto alle canoniche lame, ma tendono a consumarsi velocemente, quindi sono poco adatte per un utilizzo intensivo.
  • Lama temprata al carbonio: in assoluto una delle più resistenti, e spesso utilizzata per tagliare lamiere e tubi in metallo.
  • Altre tipologie di lame: fra le altre tipologie di lame troviamo quelle di precisione e i modelli “dado”, utili per chi desidera realizzare una scanalatura o un incastro nel legno.

2. Numero di dentini

Non solo materiali, perché quando scegli una sega circolare conta molto anche il numero dei dentini. Nello specifico, un numero maggiore di denti consente alla lama di effettuare un’incisione di maggiore qualità in quanto a precisione. Non devi comunque credere che siano migliori delle altre, perché ogni tipologia ha un suo scopo ben preciso.

  • Lame con meno denti: sono perfette per le operazioni quotidiane di taglio e per chi sega il ciocco seguendo le varie venature. In genere questi dischi posseggono un massimo di 24 denti.
  • Lame con molti denti: sono adatte più che altro per i lavori che richiedono estrema precisione, e che attraversano le venature di profilo. Inoltre, un numero più elevato di dentini è fondamentale quando si tratta di segare materiali più duri, come i metalli, il cemento e i mattoni. Le lame di questa tipologia partono da 28 denti e possono superare i 100.

Caratteristiche del taglio

1. Diametro della lama

Ci tocca ancora una volta fare riferimento alla lama, stavolta analizzandone il diametro. Questo perché nelle seghe circolari l’utilizzatore non può spingersi oltre una certa profondità di taglio massima, che viene appunto data dal diametro del disco. Ecco un elenco dei valori corrispondenti a determinate misure.

  • Dischi da 125 millimetri: profondità massima 3 centimetri.
  • Dischi da 160 millimetri: profondità massima da 4 a 5 centimetri.
  • Dischi da 180 millimetri: profondità massima da 4,5 a 6,5 centimetri.

2. Inclinazione dei tagli

Devi sapere che la maggior parte dei seghetti circolari ti dà la possibilità di scegliere una precisa inclinazione e di bloccare la macchina in una determinata posizione. In questo modo potrai effettuare un taglio inclinato e non perpendicolare (90 gradi), come invece faresti con la sega dritta. Quali sono i livelli di inclinazione che un attrezzo del genere può raggiungere? Si parte da un valore di 45 gradi per i modelli basici, fino ad arrivare a 60 gradi per le seghe più costose.

Motore e alimentazione

Per prima cosa, ci teniamo a chiarire che in vendita puoi trovare seghe circolari a batteria e modelli alimentati tramite il collegamento di un cavo alla rete elettrica. Dipendentemente dal tipo di alimentazione, possono cambiare i valori relativi al motore e dunque alla potenza dello strumento.

  • Modello a batteria: si tratta del modello di sega circolare per legno più diffuso in assoluto presso le case degli hobbisti di tutto il mondo. È un attrezzo ottimo per chi desidera un taglio di precisione, e spesso ha una struttura più compatta rispetto alle altre tipologie. Il diametro della lama può andare da 125 millimetri fino a 185 millimetri, mentre la batteria parte da un voltaggio minimo di 10,8 V (massimo 36 V).
  • Modello alimentato a cavo: le seghe circolari con cavo, quindi quelle da connettere ad una presa di corrente, sono molto più potenti rispetto ai modelli a batteria. Hanno infatti una potenza che parte da 1.200 watt e che può spingersi sino a 2.000 watt. E naturalmente non hanno problemi di autonomia, dato che non dipendono dal pacco batterie, però hanno il limite della lunghezza del filo. Limite che puoi comunque risolvere collegandole ad una prolunga.

Prima di andare avanti, c’è un altro valore importante da tenere in considerazione, e si tratta del numero dei giri che la lama è in grado di compiere al minuto. Più il numero è elevato, più la sega può essere considerata potente e precisa. In altre parole, un attrezzo con un valore più alto di giri al minuto assicura delle performance superiori e una qualità di taglio di un altro livello. Nei modelli domestici il minimo parte da 3.000 giri al minuto, ma si può arrivare anche a 8.000 nelle macchine di categoria Premium.

Accessori in dotazione

Qualsiasi seghetto circolare possiede una serie di accessori, che possono essere inclusi nella confezione o integrati direttamente sul corpo macchina. Lo scopo di questi extra è piuttosto chiaro: semplificano le operazioni e il lavoro, dunque rendono una sega più versatile e più comoda da utilizzare. La qualità e la quantità di accessori presenti dipendono dal prezzo di partenza del modello, ma anche nei prodotti economici se ne trovano sempre alcuni. Ecco un breve elenco delle possibili opzioni.

  • Slitta metallica: nota anche come scarpetta, la slitta consente di far scorrere la lama seguendo un percorso determinato. Serve a donare maggiore stabilità al disco, e quindi ad ottenere un taglio più preciso.
  • Scala per regolare l’inclinazione: nei modelli che permettono un taglio inclinato, c’è sempre una scala graduata che ti consente di impostare il valore che desideri. Ogni sega può comunque avere un valore massimo diverso (come detto, da 45 a 60 gradi circa).
  • Protezioni: incorporate direttamente nella sega elettrica circolare, le protezioni servono per coprire la lama e per impedire incidenti.
  • Valigetta per il trasporto: quasi tutti i modelli di sega hanno una comoda valigetta per il trasporto e per la conservazione di attrezzo e accessori.
  • Altre opzioni: a seconda del tipo di apparecchio che acquisti, potresti trovare altre funzioni o accessori, come la guida laser o il soffia-trucioli (nei modelli di gamma elevata).

Prezzi della sega circolare

  • Al di sotto dei 100 euro: modello basico e specifico per il legno morbido.
  • Da 100 euro a 250 euro: sega per legno più potente e con un numero maggiore di denti (massimo 40).
  • Da 250 euro a salire: modelli professionali con alimentazione a filo e per taglio di materiali edili o metallici.

Altre tipologie di seghe circolari

Sul nostro blog avrai modo di leggere svariati approfondimenti sulle diverse tipologie di sega circolare per legno e per altri materiali. Qui, però, vogliamo darti un’anteprima dei vari modelli che tratteremo poi in separata sede.

  • Sega circolare da banco: questa particolare sega è dotata di una stazione di taglio incorporata, ed è ottima per i lavori che richiedono il massimo della precisione.
  • Mini sega circolare: agli antipodi troviamo il mini seghetto circolare, il più compatto in assoluto. A differenza dei modelli classici, questi possono essere usati con una sola mano, ma hanno una potenza ovviamente limitata.

Marchi più famosi

Chi ama il mondo del fai da te, sa bene che in questo campo il marchio può fare una grande differenza. Ci sono certe aziende che operano nel settore da decenni, e che hanno oramai accumulato un’esperienza tale da progettare dei macchinari di eccezionale fattura. Se si parla della categoria delle seghe circolari, le marche più importanti sono essenzialmente due:

Altre informazioni utili per la scelta

A dispetto della loro semplicità, le seghe circolari sono strumenti piuttosto complessi, e come ti abbiamo spiegato ci sono molte differenze da modello a modello. Alcune delle quali non semplici da riconoscere a prima vista. Un esempio? Il manico ergonomico e con rivestimento anti-scivolo, che può fare tutta la differenza del mondo, in termini di comfort quando impugni l’attrezzo. I prodotti migliori hanno anche un ingresso per il tubo di aspirazione, fondamentale per risucchiare i trucioli di legno e la polvere prodotta dalla lavorazione. Occhio anche al peso, che può andare da 2 fino a 6 chilogrammi.

Seghe circolari in offerta